spacer.png, 0 kB
Pastorale

Raniero C., Il mistero pasquale, Ancora, Milano 1999.

Padre Raniero ha raccolto in queste meditazioni, semplici nel linguaggio ma ricchissime nel contenuto, il meglio della tradizione biblica e patristica sul mistero pasquale. Il risultato è un’opera “magistrale” che aiuta il discepolo del Signore a conoscere la storia della Pasqua, a celebrare nella liturgia l’Evento centrale della salvezza e a trasfigurare la propria vita quotidiana immergendola nella Morte-Risurrezione di Cristo.

riga.jpg
Ufficio Nazionale della C.E.I. per la pastorale della famiglia (cur. Bonetti R.)
, Progettare la Pastorale con la famiglia in parrocchia, Ed. Cantagalli, Siena 2001 (Matrimonio, Famiglia e Pastorale, 9).

Nel presente volume teologi, sposi e pastori hanno cercato di approfondire le linee di una pastorale che sappia fare della famiglia uno snodo essenziale. La fondazione teologica della partecipazione della famiglia all'edificazione della Chiesa, si intreccia con le prospettive di realizzazione nella pastorale di tale soggettività. Si profila così una parrocchia dove la famiglia partecipa come protagonista, in fecondo dialogo con i pastori, all'annuncio del vangelo, alla celebrazione del mistero della redenzione, all'edificazione del Corpo di Cristo che è la Chiesa.
 
riga.jpg
Scalabrini P. R. – Zattoni M. – Gillini G., Il Lezionario del Matrimonio, Queriniana, Brescia 2004 (Lectio divina per la vita quotidiana, 5).


Queste pagine leggono alla luce della spiritualità coniugale e famigliare tutti i passi biblici proposti dalla Conferenza Episcopale Italiana per la celebrazione del sacramento del matrimonio. Il libro si rivolge a un vasto pubblico di lettori: alla coppia di fidanzati che vuole alimentare la propria fede e il proprio amore nutrendosi della Scrittura; alla coppia di sposi che nella ferialità della vita di famiglia vuole riscoprire la propria vocazione matrimoniale; ai gruppi di sposi che si incontrano per ravvivare la loro fede; a tutti quei consacrati che, pieni di spirito profetico, hanno capito quale dono sia una coppia cristiana per l’edificazione del popolo di Dio.

riga.jpg
Dal Maso A., Prometto di amarti e onorarti. Per preparare e celebrare la messa degli sposi, Queriniana, Brescia 2004.


Questo libro è uno strumento di lavoro, un sussidio pratico. Va usato, più che studiato. Fornisce una bussola concettuale per agire con cognizione di causa. Si preoccupa di descrivere il modo in cui le cose si svolgono di norma, o comunque nella media dei casi. Suggerisce -
là dove sia previsto - come intervenire per rendere la celebrazione qualcosa di unico e irripetibile. Motiva costantemente le opzioni che indica come preferibili. Non si limita pertanto a fornire una casistica di soluzioni preconfezionate, pronte all’uso.
Il materiale di questa guida è stato organizzato in tre ampie sezioni.
La prima parte segue passo dopo passo lo svolgersi del rito delle nozze inserito dentro la celebrazione eucaristica: cioè analizza le sequenze in cui si articolano i suoi diversi momenti.
La seconda parte presenta un approfondimento dei principi generali e dei criteri operativi che dovrebbero guidare i fidanzati, in stretta collaborazione con il sacerdote e la comunità, ad approntare un programma celebrativo.
La terza parte, al quanto corposa, raccoglie il “materiale da costruzione”. è una sorta di serbatoio di testi.
La guida disegna così un percorso dalla pratica alla teoria. Prende il via, prima di tutto, dalla realtà effettiva, dallo snodarsi dell’azione rituale. Poi introduce nel progetto celebrativo: nello spazio che lo anima, nella logica che lo sorregge. E, in fine, fornendo gli opportuni strumenti, consente di programmare con consapevolezza la specifica celebrazione.


riga.jpg
Grüm Anselm, Vivere la Pasqua, Queriniana, Brescia 2003.


Quali sono i passi da compiere per vivere la Pasqua, per prepararsi a fare festa nella chiesa con Gesù risorto?
Anselm si fa nostra guida spirituale nel cammino verso la Pasqua: un cammino quaresimale per tornare a legare il nostro cuore a Dio in modo consapevole; per guardare alle nostre ferite e sollevarle a Dio perché divengano benedizione e salvezza; per ritrovare la strada giusta, sulla quale realizzare l'immagine unica che Dio ha preparato per noi...
Un aiuto preziosissimo per accogliere nella quotidianità il mistero della Passione, del dolore che si fa vita nuova, autentica, risorta.

riga.jpg
Grüm Anselm, Gustare  la gioia pasquale. 50 provocazioni, Queriniana, Brescia 2002.


Pasqua è la festa della gioia. Aiuta la nostra vita quotidiana ad essere più ricca di luce e di gioia. Eppure siamo più abituati alla via crucis che alla via resurrectionis.
Come celebrare la festa di Pasqua ed assaporare realmente la sua gioia? Padre A. Grün ci introduce nel mistero della Pasqua. Egli interpreta il ricco mondo simbolico di questa festa e le sue affascinanti figure. Con 50 provocazioni e concrete proposte di esercizi, che scandiscono il tempo pasquale, aiuta chi legge a dar forma alla propria vita quotidiana nella luce della Pasqua.

riga.jpg
Grüm Anselm, Eucaristia rito che trasforma, Messaggero, Padova 2004.


Tanti cristiani non riescono a ritrovare se stessi nella celebrazione eucaristica, non sanno collocare la celebrazione della Parola e del rito nella propria vita concreta.
Anselm Grün, nel dialogo con la psicologia dell'inconscio, effettua una nuova analisi della celebrazione eucaristica, rendendola comprensibile all'uomo d'oggi.
Fa capire che l'eucaristia è occasione privilegiata per fare esperienza di Dio, è luogo di trasformazione della propria vita ed esercizio per una vera e propria consapevolezza del nostro essere cristiani.


riga.jpg
Grü
m Anselm, L'arte di perdonare, Ed. Messaggero, Padova 2001.

Il messaggio del perdono e della riconciliazione risponde alla difficile situazione in cui si trova l'uomo d'oggi, interiormente lacerato e incapace di riconciliarsi con se stesso e con gli altri. molti si tormentano continuando ad accusare se stessi o rivangando le colpe del passato. Sempre più numerose sono le persone che soffrono a causa del loro non sentirsi accettate e che nello stesso tempo non riescono ad accettare la propria realtà. Questo libro è un invito a confrontarsi con la propria "ombra" e a cercare la verità su se stessi, per andare incontro agli altri in spirito di fraternità pacificata.


riga.jpg

CISF – CEI, La pastorale familiare in Italia. Una ricerca nazionale a dieci anni dal Direttorio di pastorale familiare, Ed. San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2005.


La ricerca che viene presentata e commentata in questo volume è stata condotta tra le diocesi italiane dall’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia nel 2003, per conoscere la situazione della pastorale familiare in Italia a dieci anni dalla pubblicazione del Direttorio di pastorale familiare.
I risultati di questa ricerca rivelavo la ricchezza del cammino che le Chiese italiane hanno compiuto in questo decennio, e sono nello stesso tempo motivo di valutazioni, di riflessioni e di prospettive che da queste pagine vengono ora proposte all’attenzione e all’impegno dei credenti e di quanti, in particolare, operano nella pastorale familiare.


riga.jpg

Venturi Gianfranco (a cura), sposarsi in Chiesa. Secondo il nuovo rito, ed. Messaggero, Padova 2004.


"Il sentimento del vostro amore appartiene a voi soli. Il matrimonio, invece, è un'investitura, un ufficio.  Per fare un re non basta che lui ne abbia voglia, occorre che gli riconoscano l'incarico di regnare. Così non è la voglia di amarvi che vi stabilisce come strumento della vita. è il matrimonio che ve ne rende atti". (D. Bonhoeffer, Resistenza e resa).


riga.jpg

Alaiz A., Amicizia, un dono per vivere, Ed. san Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 1991.


Vivere è già una gran bella avventura, ma è l'amicizia ciò che dà sapore alla vita dell'uomo. L'amicizia è un grande sentimento, è un valore, un aiuto, soprattutto è un dono per vivere.
Il dolore, infatti, è più sopportabile, se hai un amico che ti stringe la mano; la povertà è più tollerabile, se c'è qualcuno che divide con te un pezzo di pane; la sventura è più accettabile, se c'è una persona che ti asciuga le lacrime. L'amicizia è una festa alla quale tutti vogliono partecipare. Ma non è solo un dono da ricevere, è anche un regalo da donare. Il presente libro sull'amicizia è stato scritto per te e per tutti quelli che, come te, sognano grandi cose nella vita.
 
< Prec.   Pros. >
Studio Teologico Interprovinciale "Laurentianum" dei Frati Minori Cappuccini
web agency